COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

A cosa serve il sistema immunitario?

Cos'è il sistema immunitario e a cosa serve?



Il sistema immunitario è l'insieme dei sofisticati meccanismi che difendono il nostro corpo dall'assalto di "invasori esterni" potenzialmente ostili, come virus, batteri o altre sostanze nocive che potrebbero danneggiare l'o rganismo anche in modo permanente.

 

È difficile accorgersene ma queste aggressioni sono un evento frequente della nostra vita quotidiana. Quando i sistemi di difesa intervengono rapidamente e riescono a sconfiggere l'invasore prima che riesca a diffondersi, non avvertiamo nessun cambiamento, ma quando l'attacco è particolarmente massiccio o le nostre difese non riconoscono immediatamente la natura del nemico, si scatenano una serie di sintomi che indicano che il corpo sta cercando di fronteggiare l'infezione.

È quello che accade, ad esempio, con l'arrivo di un nuovo virus influenzale, dal quale sembra impossibile difendersi, e che in poche settimane è in grado di far ammalare decine di migliaia di persone. Nel giro di alcuni giorni, però, un corpo sano reagisce e riesce a sconfiggere il virus. Se poi, a distanza di qualche mese, si dovesse ripresentare lo stesso ceppo virale, in molti non si ammalerebbero nemmeno, oppure avrebbero sintomi più lievi. Si tratta di persone che, ammalandosi la prima volta e sconfiggendo il virus, hanno acquisito un'immunità specifica per quel particolare agente patogeno, un fenomeno noto fin dall'antichità e che è stato alla base delle ricerche immunologiche.

 

Lo storico ateniese Tucidide nella sua lunga narrazione della guerra del Peloponneso racconta di un "morbo ignoto" che "dilaga con una progressione irrefrenabile". Si tratta della peste che, tra il 430 e il 429 a.c, si diffonde in Grecia alla fine del primo anno di guerra. Nella sua descrizione attenta e fedele dell'epidemia Tucidide non può fare a meno di notare che "il male non aggrediva mai due volte e l'eventuale ricaduta non era letale". Tucidide ci da una descrizione di ciò che oggi definiamo immunità adattativa, che assieme all'immunità innata, è una delle componenti essenziali del nostro sistema difensivo.