COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

International Patients
+39 02 8224 6579

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Acebutololo

L’Acebutololo è un farmaco antipertensivo antiadrenergico bloccante dei recettori beta (definito anche “bloccante beta-adrenergico” o più semplicemente “beta-bloccante”). La funzione dei beta-bloccanti è quella di inibire i recettori beta del sistema adrenergico presenti nel cuore, riducendo lo sforzo cardiaco. È classificato come farmaco cardioselettivo (ovvero agisce principalmente sul cuore più che su altri tessuti) e possiede anche attività intrinseca simpaticomimetica (è in grado cioè di modulare la propria azione di inibizione della risposta del sistema nervoso agli stimoli dell’adreanlina e di altre catecolamine, fornendo anche una lieve stimolazione) e proprietà stabilizzanti di membrana (agisce sulla membrana delle cellule impedendo l’apertura dei canali ionici e la modifica del potenziale elettrico cellulare).

 

A cosa serve l’Acebutololo?

L’Acebutololo viene utilizzato in cardiologia contro condizioni patologiche come:

Viene utilizzato anche a scopo protettivo nei pazienti che hanno subito un infarto miocardio acuto.

 

Come si assume l’Acebutololo?

L’Acebutololo esiste in commercio sotto forma di compresse per uso orale e di soluzione per iniezioni.

 

Effetti collaterali dell’Acebutololo

Tra gli effetti indesiderati riconosciuti vi sono:

 

Controindicazioni e avvertenze associate all’uso di Acebutololo

È sconsigliato l’uso in soggetti che soffrono o hanno sofferto di asma e broncospasmo e di scompenso cardiaco. Particolare attenzione deve essere riservata a chi soffre di diabete. In caso di gravidanza e allattamento l’uso di Acebutololo è sconsigliato.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici