Lo scorso 13 ottobre il Centro Congressi Humanitas ha ospitato l’ottava edizione di “Paziente diplomata”, una giornata di confronto e informazione dedicata alle donne con e senza tumore al seno, ai loro cari e tutti coloro che hanno voluto informarsi sul tema.

L’incontro – organizzato da Humanitas Cancer Center e dalla Scuola Italiana di Senologia, in collaborazione con Mamazone e con la F.A.V.O – Federazione Italiana delle Associazioni di Volontariato di Oncologia e con C.A.O.S, il Centro di Ascolto delle donne Operate al Seno – è stato inaugurato dal dottor Wolfgang Gatzemeier, vicedirettore della Breast Unit di Humanitas, insieme al professor Claudio Andreoli, la dottoressa Emilia Marrazzo e la dottoressa Elena Bissolotti (data manager).

All’appuntamento hanno preso parte circa 200 persone che hanno potuto ascoltare gli interventi degli specialisti e confrontarsi tra loro – e con i relatori – su un tema tanto delicato come quello del tumore al seno e sui molti aspetti che lo riguardano.

Incontro, confronto e formazione

“Offrire alle partecipanti un momento di confronto, di incontro e di formazione è l’obiettivo principale di Paziente diplomata. Cerchiamo di lavorare affinché le donne acquisiscano sempre maggior consapevolezza del ruolo di primo piano che rivestono quando si parla della loro salute”, sottolinea il dottor Gatzemeier.

“La presenza sempre numerosa e calorosa a questo appuntamento ci conferma che le donne hanno voglia e bisogno di essere informate sui molteplici aspetti che riguardano il tumore al seno. Anche quest’anno abbiamo dato spazio a diversi argomenti: dai progressi nell’esplorazione genetica al ruolo di attività fisica e alimentazione sana, dalla chirurgia senologica all’immunoterapia.

I partecipanti manifestano grande apprezzamento per questa iniziativa e ogni anno chiediamo loro a fine giornata di compilare un questionario che ci aiuti non solo a verificare l’edizione appena conclusa, ma anche a pensare e a programmare la successiva. Le loro indicazioni sono per noi preziose perché ci permettono di costruire una giornata che sia sempre più utile e vicina alle esigenze dei pazienti e dei loro cari. Prossimo appuntamento dunque per la nona edizione di Paziente diplomata, prevista per sabato 12 ottobre 2019”, ha concluso il dottor Gatzemeier.

I video e gli interventi di Paziente Diplomata

La diagnosi che cambia la vita

Genetica – Epigenetica – Nutrizione

La chirurgia senologica e immagine corporea

Follow-up: trovare un equilibrio tra il minimo utile e il massimo possibile

Voce alle pazienti

I progressi nella cura: un’alleanza tra le donne e i medici

     La nuova era dei “farmaci intelligenti”: un arsenale per combattere la malattia sempre più grande e sofisticato              

     Advocacy in action 

Sorrisi in Rosa

Yoga e campane tibetane