COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Dolore articolare

Per dolore articolare si intende una manifestazione dolorosa, spesso accompagnata da gonfiore e infiammazione, a carico di una o più articolazioni del corpo, tra cui spalla, ginocchio, polso e mano, anca, gamba e piede. Si tratta di un disturbo comune, soprattutto con l'avanzare dell'età. Nella maggior parte dei casi si tratta quindi di un sintomo che richiede terapie prolungate, come per l'artrosi e l'artrite reumatoide, due delle cause più comuni. In seguito a traumi o fratture, invece, l'intervento medico deve essere urgente.

 

Quali malattie si possono associare al dolore articolare?

Le principali patologie associate al problema sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi.

 

Quali sono i rimedi contro il dolore articolare?

Per ridurre o contrastare il dolore articolare è necessario risalire all'origine del problema. Solo la diagnosi permette di adottare cure e rimedi efficaci.
Nel caso in cui il dolore articolare sia causato da artrite e artrosi si può, sotto controllo medico, alleviare il dolore, il gonfiore e l'infiammazione con l'uso non prolungato di antidolorifici e antinfiammatori, mantenendo un peso corporeo nella norma e facendo attività fisica moderata e regolare.
Negli altri casi il dolore può essere contrastato assumendo antinfiammatori, bagni e impacchi caldi, massaggi e fisioterapia, applicazioni con ultrasuoni, tecarterapia e riposo.

 

Quando rivolgersi al proprio medico?

In caso in cui il dolore sia successivo a un trauma o a una contusione è necessario ricorrere alle cure mediche presso un Pronto Soccorso.
È sempre consigliato ricorrere alle cure mediche se il dolore insorge improvvisamente e non passa dopo tre o più giorni, se è associato a febbre, gonfiore o rossore della parte e se il dolore è acuto e non favorisce il movimento.