COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

International Patients
+39 02 8224 6579

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Prevenzione, diagnosi e cura delle neoplasie timiche: Open day tumori del timo: medici e pazienti a confronto

Una serie di incontri con specialisti ed esperti per i pazienti affetti da tumore del timo: si tratta di Open day tumori del timo: medici e pazienti a confronto. Un percorso in sei tappe virtuali che si terranno dal 14 luglio 2020 al 16 novembre 2020 online su https://www.tumoritoracicirari.it/open-day-tumori-del-timo/

Gli incontri sono promossi dal network clinico TYME, formato da centri multidisciplinari con esperienza nella diagnosi e cura delle neoplasie timiche, che dal 2014 sostiene la ricerca e il coinvolgimento dei pazienti nel processo clinico.

Il progetto vede l’impegno di Humanitas, con la presenza del dottor Paolo Andrea Zucali, Responsabile della Sezione di Farmacologia clinica e Referente di Oncologia medica ed Ematologia.
Con lui ci saranno il dottor Matteo Perrino, dell’Unità di Oncologia, il dottor Davide Franceschini, dell’Unità di Radioterapia, e il professor Marco Alloisio, Responsabile dell’Unità di Chirurgia toracica. 

Le neoplasie timiche: patologie rare da non sottovalutare

Le neoplasie timiche sono molto rare e in Italia colpiscono circa 230 pazienti all’anno. Tra queste i timomi sono i tumori più frequenti: rappresentano circa il 90% delle neoplasie timiche e sono spesso associati a patologie autoimmuni e sindromi paraneoplastiche. I carcinomi timici, invece,  rappresentano tra il 5 e il 10% delle neoplasie timiche e sono caratterizzati da maggior aggressività. 

La diagnosi di queste patologie deve essere tempestiva e corretta, effettuata in centri con competenze specialistiche sulla malattia.

 width=

Gli obiettivi dell’iniziativa

I pazienti affetti da tumori rari si trovano spesso a confrontarsi con una carenza di informazioni sulla patologia, sulle tipologie di terapia possibili, sui centri di eccellenza dove curarsi e sulle sperimentazioni attualmente in corso.

Il progetto Open day tumori del timo: medici e pazienti a confronto mira a mettere in comunicazione i pazienti con specialisti esperti sui tumori del timo afferenti il network clinico TYME, e facenti parte del board scientifico.

In questo percorso in sei incontri virtuali si supporteranno concretamente i pazienti affetti da tumore del timo, dando effettiva risposta alle loro domande e alla loro necessità di accedere ad informazioni approfondite e aggiornate, da parte degli stessi esperti della patologia e promuovendo la centralità e il coinvolgimento attivo dei pazienti.

I temi al centro dell’incontro di apertura, che si terrà il 14 luglio dalle 18.00 alle 20.00 (iscrizioni su https://www.tumoritoracicirari.it/open-day-tumori-del-timo), saranno inerenti alla diagnosi di timoma e carcinoma timico: dai sintomi, alle prospettive di cura, ai centri di eccellenza che si occupano di queste patologie.

Nel corso dei successivi incontri verranno trattati tutti gli altri aspetti del percorso clinico: dal trattamento chirurgico ai trattamenti medici, dagli studi clinici alle sindromi paraneoplastiche, ad aspetti di interesse più quotidiano come il benessere del paziente e la qualità della vita.
Al termine di ogni incontro verrà dato ampio spazio alle domande dei pazienti, aspetto fondamentale dell’iniziativa.

Potete trovare tutte le informazioni su Open day tumori del timo: medici e pazienti a confronto su: www.tumoritoracicirari.it

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici