COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Anche Humanitas partecipa ad Asma Zero Week con visite specialistiche gratuite

Dal 15 al 19 maggio e dal 12 al 16 giugno 2023, si terrà in tutta Italia ASMA ZERO WEEK: un evento nazionale che offre ai pazienti con asma consulenze specialistiche gratuite. L’iniziativa è promossa da Federasma e Allergie Onlus, con il patrocinio della Società Italiana di Allergologia, Asma e Immunologia Clinica (SIAAIC) e della Società Italiana di Pneumologia (SIP).

Obiettivo dell’evento è quello di sensibilizzare sull’asma e sui suoi sintomi e di offrire ai pazienti con una diagnosi di asma e ai pazienti con il sospetto diagnostico di asma bronchiale, la possibilità di effettuare una visita specialistica gratuita presso i Centri che hanno aderito all’iniziativa, al fine di controllare l’andamento della malattia e ricevere prescrizioni in merito alla sua gestione.

Anche Humanitas partecipa all’iniziativa, con visite specialistiche gratuite con gli specialisti del Centro Medicina Personalizzata Asma e Allergologia. Per prenotare occorre chiamare il numero verde 800 628989, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 (esclusi i giorni festivi). Per maggiori informazioni, clicca qui.

Asma: l’importanza di una gestione corretta

L’asma è una malattia infiammatoria cronica a carico delle vie respiratorie. Oggi, grazie alle conoscenze e ai trattamenti disponibili, è possibile ridurre o annullare l’impatto della malattia sulla vita quotidiana, prevenirne le riacutizzazioni e controllarne il decorso.

È fondamentale però che l’asma sia diagnosticata, trattata e gestita in maniera corretta, al fine di evitare conseguenze anche gravi. Per questo è importante che i pazienti asmatici siano informati sui rischi legati a un’inappropriata gestione della malattia e all’uso eccessivo dei farmaci da assumere solo al bisogno (broncodilatatore a breve durata d’azione) o dei corticosteroidi orali, e che si sottopongano periodicamente a controlli specialistici clinici e funzionali (esami spirometrici) per valutare lo stato della malattia e l’adeguatezza del trattamento.


Per ulteriori informazioni, clicca qui.

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici