COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Colecalciferolo

Il colecalciferolo è una forma di vitamina D che viene utilizzata per trattare o prevenire diverse problematiche associate a una carenza di questo nutriente, in particolare condizioni che interessano le ossa e la pelle.

Che cos'è il colecalciferolo?

Il colecalciferolo agisce aumentando i livelli di vitamina D nell'organismo. Favorisce l'assorbimento di calcio nell'apparato digerente e ne regola le funzioni nel corpo.

Come si assume il colecalciferolo?

Il colecalciferolo viene somministrato per via orale. Ne esistono diverse formulazioni, dalle compresse alle soluzioni.

Effetti collaterali del colecalciferolo

È importante rivolgersi subito a un medico se l'assunzione di colecalciferolo è associata a:

  • rash
  • orticaria
  • prurito
  • difficoltà respiratorie
  • senso di oppressione o dolore al petto
  • gonfiore di bocca, volto, labbra o lingua
  • difficoltà di ragionamento
  • cambiamenti del comportamento
  • irritabilità
  • minzione più frequente o abbondante del solito
  • fiato corto
  • sintomi precoci di un'intossicazione da vitamina D (debolezza, sapore metallico in bocca, perdita di peso, dolore a muscoli o ossa, costipazione, nausea e vomito)

Controindicazioni e avvertenze

L'assunzione di colecalciferolo è controindicata in caso di calcio o vitamina D alti nel sangue o di problemi di assorbimento dei nutrienti.

Inoltre è bene non assumere altre vitamine o integratori senza aver prima consultato il medico.

Prima di assumerlo è bene informare il medico:

  • di allergie a farmaci, ad altre sostanze o ad alimenti (in particolare alla vitamina D)
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti
  • se si soffre (o si ha sofferto) di livelli ematici di calcio o di vitamina D alti, malassorbimento, malattie cardiache, malattie renali o problemi nei livelli di elettroliti
  • in caso di gravidanza o allattamento
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici