COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Daikon

Che cos’è il daikon?

Il daikon, noto anche come ravanello cinese, giapponese o invernale, è una varietà di ravanello (Raphanus sativus var. longipinnatus) originaria dell’Est dell’Asia. Il suo sapore è più delicato rispetto a quello dei ravanelli, per questo si tratta di un ortaggio più versatile dal punto di vista culinario.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di daikon crudo apportano circa 75 Calorie e:

 

 

Quando non mangiare il daikon?

Non risultano interazioni tra il consumo di daikon e l’assunzione di farmaci o altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Stagionalità del daikon

Il daikon è un ortaggio tipico dei mesi invernali.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Il consumo di daikon aiuta a ridurre i grassi saturi e il colesterolo introdotti con l’alimentazione. Questo alimento, ricco di fibre, promuove la buona funzionalità dell’intestino, favorendone la regolarità e contribuendo a ridurre il rischio di cancro al colon. Inoltre le fibre possono aiutare a controllare l’assorbimento di colesterolo e zuccheri. Il daikon è inoltre fonte di sostanze antiossidanti (in particolare vitamina C e selenio), di vitamine del gruppo B (alleate del metabolismo e, nel caso dei folati, dello sviluppo del sistema nervoso durante la gravidanza), di potassio (alleato della salute cardiovascolare) e di rame, che con il ferro è richiesto per la produzione di globuli rossi. Infine, insieme alla vitamina C il rame contribuisce a mantenere in salute i tessuti connettivi.

 

Il daikon può contenere goitrogeni, molecole di origine vegetale che possono compromettere il buon funzionamento della tiroide.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici