COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Formaggio cremoso spalmabile

Che cos’è il formaggio cremoso spalmabile?

Il formaggio cremoso spalmabile è un derivato del latte che può essere ottenuto a partire dal latte o dalla panna aggiungendo fermenti o caglio, oppure a partire dallo yogurt.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di formaggio cremoso spalmabile apportano 313 Calorie ripartite all’incirca come segue:

  • 89% da lipidi
  • 11% da proteine

 

In particolare, 100 g di formaggio cremoso spalmabile contengono:

 

 

Quando non mangiare il formaggio cremoso spalmabile?

I latticini non devono essere assunti insieme alla ciprofloxacina e alle tetracicline. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Reperibilità del formaggio cremoso spalmabile

Il formaggio cremoso spalmabile è disponibile tutto l’anno.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Il formaggio cremoso spalmabile ha molti dei benefici del latte. In particolare, le sue sono proteine di qualità elevata e al suo interno si trovano dei minerali importanti per la salute delle ossa e dei denti (il calcio e il fosforo). Inoltre è una fonte di vitamine del gruppo B, alleate del buon funzionamento del sistema immunitario, e di potassio; purtroppo a quest’ultimo, alleato della salute di cuore e arterie, si aggiungono quantità circa doppie di sodio, minerale il cui consumo dovrebbe invece essere limitato proprio per proteggere la salute cardiovascolare.

È bene però non eccedere con il consumo di formaggio cremoso spalmabile: i grassi presenti al suo interno sono infatti soprattutto del tipo saturo e un loro consumo eccessivo è stato associato all’aumento del colesterolo nel sangue. Questo prodotto è anche una fonte di quantità non trascurabili di colesterolo.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici