COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Tachipnea

La tachipnea o polipnea è una condizione medica caratterizzata dall’aumento della frequenza degli atti respiratori. In un soggetto adulto e sano generalmente il numero di atti respiratori compiuti ogni minuto è pari a 16: in caso di tachipnea possono raggiungere il numero di 40-60 al minuto. Solitamente è accompagnata dall’aumento dei battiti cardiaci e da una sensazione di affaticamento e mancanza d’aria.
La causa fisiologica che può risultare associata alla tachipnea è lo sforzo fisico. Tra le cause patologiche trovano spazio condizioni molto diverse tra loro tra cui l’acidosi metabolica, l’embolia, la sepsi, l’infarto polmonare, l’intossicazione da monossido di carbonio.
Questa condizione va distinta dall’iperpnea, che oltre all’aumento della frequenza degli atti respiratori comporta anche l’aumento della profondità degli atti stessi, dando vita a una maggiore ventilazione polmonare.

 

Quali malattie si possono associare a tachipnea?

Le patologie che possono risultare associate alla tachipnea sono le seguenti:

  • Acidosi metabolica
  • Embolia
  • Embolia polmonare
  • Fibrosi cistica
  • Infarto polmonare
  • Intossicazione da monossido di carbonio
  • Polmonite
  • Sepsi
  • Shock settico
  • Ulcera duodenale

 Si ricorda che l’elenco non è esaustivo ed è sempre bene chiedere consulto al proprio medico.

 

Quali sono i rimedi contro la tachipnea?

Per poter approntare un trattamento mirato alla tachipnea è importante capire quale sia la causa che è all’origine del disturbo e agire su questa. In caso di tachipnea è quindi sempre consigliabile consultare il proprio medico di fiducia, che saprà consigliare sul da farsi.

 

Con la tachipnea quando rivolgersi al proprio medico?

Nel caso in cui sia già stata diagnosticata o si sia a rischio di una delle patologie associate (vedere elenco patologie associate).

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici