COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Raucedine

La raucedine è un disturbo a carico della voce caratterizzato dall’alterazione del tono e del timbro della voce: il timbro diviene aspro e il tono più basso. All’origine possono esserci diverse patologie a carico delle corde vocali (polipi, carcinomi, infiammazioni), del nervo laringeo ricorrente, della laringe o della trachea. Il soggetto colpito da raucedine fatica sia a parlare che a sussurrare.
Non sempre la presenza di raucedine è segno di una malattia grave: la causa potrebbe infatti risiedere anche nell’abuso della voce (in questi casi la voce torna alla normalità nel giro di pochi giorni).
La raucedine può essere accompagnata da una sensazione di corpo estraneo e/o bruciore alla gola, o da una sensazione di “gola che gratta”.

 

Quali malattie si possono associare alla raucedine?

Le patologie che si possono associare alla raucedine sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia, soprattutto in caso di persistenza del sintomo.

 

Quali sono i rimedi contro la raucedine?

Non è semplice stilare i rimedi per trattare la raucedine, poiché si tratta di una condizione che accomuna diverse patologie. In generale, però, si può affermare che il riposo della voce migliora la condizione, quale che sia la causa all’origine della raucedine: le persone colpite da questo disturbo dovrebbero quindi non sovraffaticare la voce e parlare lo stretto necessario, evitando anche di sussurrare. Nel caso in cui la raucedine dipenda da un uso errato della voce, una terapia guidata dal logopedista può favorire l’apprendimento di un corretto uso della voce.

 

Con la raucedine quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di raucedine è sempre bene rivolgersi al proprio medico, in particolare se si è affetti da una delle malattie correlate a questo disturbo (vedere elenco patologie associate).

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici