COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

INTERNATIONAL PATIENTS

+39 02 8224 7038

Working hours: Monday to Friday, 9 a.m. – 5 p.m. (Italian time)

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Crampi muscolari

I crampi muscolari sono contrazioni o spasmi improvvisi e involontari di uno o più muscoli. Spesso compaiono dopo l'attività fisica o durante la notte e durano pochi secondi o, al massimo, qualche minuto.

 

Quali malattie si possono associare ai crampi muscolari?

Le patologie che si possono associare ai crampi muscolari sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che sarebbe sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza dei sintomi. 

 

Quali sono i rimedi contro i crampi muscolari?

In caso di crampi muscolari bisogna interrompere l'attività in corso e cercare di distendere il muscolo con lo stretching e il massaggio. In una fase iniziale può essere utile riscaldare la parte colpita, ma quando il dolore diminuisce potrebbe essere più efficace un impacco con ghiaccio. Se il muscolo resta indolenzito potrebbe essere necessaria l'assunzione di antinfiammatori, ma in casi più seri potrebbero essere prescritti altri farmaci a discrezione del medico.
Dato che la causa più frequente di crampi durante l'attività fisica è un'idratazione insufficiente, anche bere acqua può aiutare ad alleviare il dolore. Inoltre può essere utile assumere integratori di sali minerali.

 

Con crampi muscolari quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di crampi muscolari è bene rivolgersi al medico se il dolore è molto forte, se il problema è ricorrente e se durano a lungo.