COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Acufene

L'acufene, noto anche come "tinnito", è un disturbo a carico dell'orecchio che si manifesta con una percezione sonora per lo più a tonalità acuta (simile a un fischio, a un ronzio o a uno scampanellio) seppur in assenza di rumori esterni. Le cause all'origine di questo disturbo possono riguardare direttamente l'orecchio (otogene), come un tappo di cerume o processi infiammatori acuti e cronici dell'orecchio medio e interno, oppure possono essere extra-otogene e dipendere, quindi, da fattori esterni all'orecchio come traumi o specifiche patologie.

 

Quali malattie si possono associare?

Le patologie che si possono associare alla presenza dell'acufene sono le seguenti:

Si ricorda che questo non è un elenco esaustivo e che è sempre meglio consultare il proprio medico di fiducia in caso di persistenza del disturbo.

 

Quali sono i rimedi?

Generalmente il tinnito non viene trattato "direttamente" - ovvero mediante terapia apposita - ma "indirettamente", ovvero tramite la risoluzione della patologia medica che ne è all'origine e che lo ha scatenato. Può però capitare - e accade non infrequentemente - che la causa alla base dell'acufene rimanga sconosciuta, in questo caso chi ne soffre finisce per doverci convivere. Di aiuto possono essere alcuni metodi che, pur non essendo in grado di curare il disturbo, possono ridurne la gravità, come l'impiego di macchinari che emettono i cosiddetti "rumori bianchi" o l'assunzione di alcuni farmaci (tra cui gli antidepressivi).

 

Con l'acufene quando rivolgersi al proprio medico?

In caso di grave trauma o in presenza di malattie già diagnosticate in precedenza (vedi elenco delle patologie associate).