COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Sul green e in buca a fin di bene: al via l’Ariel Golf Tour 2019

In buca, a fin di bene: da domenica 3 marzo ha preso il via l’Ariel Golf Tour, il primo torneo di golf di beneficenza a sostegno dei progetti di Fondazione Ariel dedicati ai bambini con paralisi cerebrale infantile e alle loro famiglie.

Il torneo toccherà diversi campi da golf in Nord Italia: il primo match si è giocato domenica 3 marzo al Golf Club Castello di Tolcinasco, a due passi da Milano: nel green disegnato dal grande Arnold Palmer, considerato uno dei più belli d’Italia. Tra le buche si sono sfidati circa 120 golfisti. I vincitori (primi, secondi, ladies e senior) sono stati premiati presso la Club House e, con loro, anche i vincitori della lotteria organizzata dall’azienda Golftek che ha promosso anche la competizione solidale. 

Alla premiazione è intervenuto anche il professor Nicola Portinaro, responsabile di Unità Operativa di Ortopedia Pediatrica di Humanitas e direttore medicoscientifico di Ariel, che ha presentato la missione della fondazione a favore delle oltre 40.000 famiglie italiane di bambini con disabilità neuromotorie.

La gara di solidarietà, che chiama a raccolta “a fin di bene” tutti gli amanti del golf, proseguirà fino a novembre: il 15 maggio al Franciacorta Golf Club di Corte Franca (BS), il 21 luglio al Golf Club Zoate (MI); a ottobre si riparte da Golf Club Castello di Tolcinasco, per chiudere poi il torneo a tappe ancora sui campi di Zoate. Una occasione per divertirsi e allo stesso tempo fare del bene aiutando concretamente tanti bambini e famiglie in Italia che affrontano la sfida della disabilità.

Per contribuire a dare una risposta alle mille necessità di queste famiglie e alla ricerca per trovare nuove terapie, mediche e chirurgiche, è possibile sostenere con una donazione la Fondazione Ariel.

 width=

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici