COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Come prepararsi alla colonscopia?

La colonscopia è un esame diagnostico cui si ricorre per osservare la superficie del colon e del retto e grazie al quale è possibile evidenziare la presenza di polipi, ulcere, diverticoli, sanguinamenti e altre anomalie a carico dell’intestino.

Come funziona la colonscopia?

La colonscopia si avvale di un tubicino flessibile dotato di telecamera, questo viene introdotto tramite l’ano e viene fatto avanzare lentamente lungo il colon. Durante la colonscopia è anche possibile prelevare piccole porzioni di tessuto al fine di analizzarle (biopsia), così come rimuovere eventuali polipi, probabili precursori del tumore del colon-retto. Il paziente viene sedato per via endovenosa, pertanto non avverte dolore o fastidio nel corso dell’esecuzione dell’esame.

Come ci si prepara alla colonscopia?

Prima di sottoporsi a colonscopia è fondamentale che il colon sia pulito e vuoto: eventuali residui infatti possono oscurarne la vista e inficiare l’efficacia dell’esame. Pertanto al paziente verranno fornite indicazioni precise riguardo l’alimentazione e gli verrà prescritto un purgante, al fine di assicurare la defecazione e dunque lo svuotamento e la pulizia completa del colon. I tempi e i modi di assunzione del farmaco lassativo variano in base all’orario della colonscopia, in genere comunque il farmaco va assunto o il giorno stesso o parte la sera precedente l’esame e parte il giorno stesso.

I pazienti che assumono altri farmaci, consultando il proprio medico, riceveranno le indicazioni sulla necessità o meno di una sospensione o di un cambiamento di dosaggio.

Cosa mangiare prima della colonscopia?

Il giorno dell’esame bisogna essere a digiuno. A partire da tre giorni prima, occorre avere alcune accortezze alimentari. Tre e due giorni prima della colonscopia è bene evitare di consumare frutta, verdura e cereali e bere almeno un litro e mezzo o due litri di acqua (o altri liquidi) al giorno. Il giorno che precede l’esame invece è possibile mangiare a pranzo della pastina o del brodo, mentre a cena è consentito solo bere del brodo o del tè o della camomilla.

Al termine dell’esame è invece possibile mangiare qualcosa di leggero.

Per prenotare una colonscopia, clicca qui

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici