COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Il fascino della Polena nel giardino di Humanitas

La statua della scultrice Lydia Silvestri all’ingresso dell’Istituto per testimoniare l’attenzione dell’ospedale alle tematiche femminili.

polenaSi aggiunge una nuova opera d’arte nel parco dell’Istituto Clinico Humanitas dove il 18 maggio si è tenuta l’inaugurazione della statua “La Polena” della scultrice Lydia Silvestri. Alla presentazione, oltre alla scultrice, era presente Liliana Merlo, Presidente Regionale della Federcasalinghe, associazione a cui è dedicata l’opera realizzata nel 1990 insieme a una vasca a forma d’uovo. La statua si chiama “La Polena” perché il complesso monumentale è ispirato alle statue femminili che un tempo i marinai collocavano sulla prua delle navi. Fu scolpita da Lydia Silvestri, docente all’Accademia di Brera, ex allieva di Marino Marini e oggi una delle rare autrici apprezzate dal mondo dell’arte.
“Un’opera che simboleggia la fatica e le difficoltà alle quali le donne sono sottoposte” commenta la scultrice.
La statua è collocata nel parco dell’ospedale Humanitas dove si possono ammirare altre opere di celebri scultori come la Torre a spirale e In memory of J.F.Kennedy di Arnaldo Pomodoro, L’albero della vita di Beppe Giuliani, Le fontane dei quattro canti di Salvatore Cuschera e I coniugi del n.7 di Luciano Minguzzi.

A cura della Redazione

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici