COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Humanitas Medical Care, aprono gli ambulatori di oculistica e di endocrinologia presso il Fiordaliso

Si amplia l’offerta per i pazienti di Humanitas Medical Care Fiordaliso presso il Centro Commerciale Fiordaliso a Rozzano (Milano).

Martedì 12 settembre ha iniziato la propria attività l’ambulatorio di oculistica ed è possibile prenotare una visita per mercoledì 13 (dalle 9 alle 13) e giovedì 14 settembre (dalle 8 alle 13). Da lunedì 18 settembre le visite oculistiche saranno tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle 8 alle 13.

Lunedì 18 settembre invece aprirà l’ambulatorio di endocrinologia, con la possibilità di sottoporsi a visita specialistica endocrinologica, visita di controllo endocrinologica, visita conclusiva ed ecotomografia tiroide-paratiroide. Le visite saranno disponibili a lunedì alterni, dalle 14.45 alle 16.15.

Gli specialisti presenti negli ambulatori appartengono all’equipe di Humanitas.

Le visite sono prenotabili in regime privato e in convenzione con i principali Fondi assicurativi.

Il Centro Prelievi

Humanitas Medical Care Fiordaliso dispone già di un Centro Prelievi, presso il quale è possibile effettuare più di 1.500 tipologie di analisi ed esami di laboratorio, sia in regime privato (anche con i principali fondi assicurativi), sia in convenzione con il Servizio Sanitario Nazionale (SSN).

Per maggiori informazioni www.humanitas.it/centri/medical-care-fiordaliso

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici