COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Cura e riabilitazione con l’aiuto degli animali, il convegno di Fondazione Ariel

“Educazione, riabilitazione e cura con l’aiuto degli animali“, Humanitas ospita il convegno di Fondazione Ariel, che si terrà martedì 16 febbraio dalle 9.30 alle 16.45 presso l’auditorium del building 2. Per iscriversi c’è tempo fino a domani, venerdì 12 febbraio.

I'm a dog too

Quali temi saranno affrontati durante il convegno?

L’interazione con un animale può giovare in maniera profonda a bambini e ragazzi affetti da disabilità; questo incontro speciale può aiutare i piccoli pazienti a migliorare capacità relazionali e autonomia e a essere più consapevoli delle proprie possibilità e dei propri limiti. Gli animali risultano preziosi nei percorsi di riabilitazione e di cura, rappresentando talvolta la cura stessa.

Questi i temi al centro del convegno promosso da Fondazione Ariel, è rivolto a operatori e famiglie di bambini e ragazzi con paralisi cerebrale infantile. Le terapie con gli animali infatti possono essere importanti alleate nei percorsi di cura e riabilitazione, ma devono essere gestite da operatori competenti, anche nell’accogliere i timori e le resistenze che alcuni pazienti potrebbero avere nei confronti degli animali.

ll convegno è gratuito per le famiglie. All’appuntamento possono partecipare anche gli operatori, volontari e le persone interessate con una donazione. Iscrizioni entro venerdì 12 febbraio.

Per maggiori informazioni, visitare il sito di Fondazione Ariel, chiamare il numero 02.8224.2315 o scrivere a fondazione.ariel@humanitas.it.      

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici