COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

A teatro con Ariel

Domenica 8 maggio, per la Festa della mamma, a Rozzano uno spettacolo per i bimbi di Ariel.

Spettacolo di solidarietà domenica 8 maggio ore 16.00 al teatro Fellini di Rozzano (MI) a favore di Fondazione Ariel, che dal 2003 assiste le famiglie con bambini affetti da Paralisi Cerebrale Infantile e altre disabilità neuromotorie. Sul palco salirà la compagnia teatrale “Il Mutamento Zona Castalia” Torino in coproduzione con “Kinèma” con lo spettacolo “Invisibile agli occhi” del regista Giordano Amato.
“Lo spettacolo ‘Invisibile agli occhi’ ci porta nei Mondi della Meraviglia e della Poesia, regni in cui è possibile, per un momento, dimenticare la spietata ripetizione degli eventi, così noiosa, eppure così rassicurante. Regni dove è possibile, per un momento, ritornare bambini” spiega la compagnia del Mutamento Zona Castalia, Associazione di Cultura Globale, con cui Fondazione Ariel già collabora per il progetto “Il luogo interiore. Le reciproche diversità: percorsi teatrali tra arte e disabilità”, un corso teatrale, appena iniziato a Torino, rivolto a ragazzi con disabilità, in cui sono stati inseriti due bambini di Ariel.

L’ingresso a teatro sarà possibile con una donazione a partire da 5 euro e il ricavato contribuirà a sostenere i mille bisogni delle famiglie con bambini affetti da Paralisi Cerebrale Infantile. La Fondazione Ariel si dedica con passione alle famiglie con bambini disabili con varie attività, fornendo loro un servizio a 360 gradi: dal supporto socio-assistenziale a quello psicologico, dall’orientamento alla formazione medica; inoltre promuove la ricerca scientifica per sviluppare la conoscenza, il trattamento e la cura della PCI e delle altre patologie neuromotorie infantili.
“La nascita di un bambino con Paralisi Cerebrale Infantile è un evento inaspettato e improvviso che destabilizza e stravolge tutta la famiglia – spiega la dott.ssa Barbara Bellasio, Segretario Generale di Ariel -. Abbiamo scelto la ricorrenza della Festa della Mamma per la messa in scena dello spettacolo perché anche noi di Ariel vogliamo celebrare le nostre mamme che ogni giorno si prendono cura dei loro bambini con amore e affetto incondizionato e per sensibilizzare la comunità di Rozzano su questa tematica”.

L’iniziativa, patrocinata dal Comune di Rozzano, permetterà ad Ariel di contribuire all’organizzazione di nuovi corsi di formazione per aiutare le famiglie, nonché incontri e seminari di supporto psicologico e sociale per aiutare bambini, mamme, papà e fratelli a superare ansie e disagi e per vivere con maggiore serenità la loro esperienza.
Per informazioni e prenotazioni: 800 133431.

La Fondazione Ariel è un importante punto di riferimento per le famiglie dei bambini affetti da paralisi celebrale infantile e disabilità neuromotorie. Nata nel 2003, Ariel sviluppa attività di supporto psicologico e socio-assistenziale alle famiglie, attività di formazione rivolta alle famiglie, al personale medico e paramedico e ai volontari, nonché attività di ricerca. La Fondazione Ariel partecipa al programma Acer&Sociale.

A cura della Redazione

I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici