Una vita tra laboratori, aerei e centri di ricerca. Il prof. Alberto Mantovani, direttore scientifico di Humanitas, tra gli scienziati più citati nella letteratura scientifica internazionale, è stato protagonista di un servizio del Tg1 andato in onda giovedì 25 settembre durante l’edizione delle 20.00.

 

 

La sua attività non si svolge soltanto all’interno delle mura dei laboratori. Il suo è un costante filo diretto con altri centri di ricerca di eccellenza. “Le collaborazioni sono fondamentali – spiega il prof. Mantovani al Tg1 – perché mettono insieme competenze diverse all’interno dell’istituto ma anche fra centri diversi. Fare ricerca è particolarmente difficile nel nostro Paese – continua Mantovani – per la scarsa attenzione che ad essa viene dedicata sia dal punto di vista culturale e organizzativo che dal punto di vista dei finanziamenti”.

 

mantovani2Alberto Mantovani, dopo aver vissuto per anni in Inghilterra e negli Stati Uniti, dal 2005 in Humanitas porta avanti le ricerche su cancro e sistema immunitario: “Cerchiamo di togliere i freni alle cellule dell’immunità e fermare le cellule corrotte che invece di svolgere il ruolo di difesa, aiutano le cellule tumorali a crescere”.

 

Guarda il servizio »