È appena stato pubblicato il libro “Compendio di diagnostica medico nucleare”, rivolto agli studenti del corso di Laurea in Tecniche di Radiologia Medica ed agli altri studenti di corsi di laurea e scuole di specializzazione dell’area medica. Lo scopo del testo è di illustrare in maniera sintetica le metodiche della Medicina Nucleare diagnostica, con riferimento sia alla parte tecnica sia alle principali indicazioni cliniche.

Il testo è stato scritto dalla dottoressa Egesta Lopçi, assistente di Medicina Nucleare nell’ambito dell’Unità Operativa diretta dal dott. Arturo Chiti, insieme ai professori Fanti e Monetti della Scuola di Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Bologna.

“Il Compendio di diagnostica medico nucleare, estensione ed aggiornamento della precedente edizione, vorrebbe fornire agli studenti e specializzandi di varie discipline medico-sanitarie un testo di Medicina Nucleare semplice e completo, per dare una preparazione generale sulla nostra disciplina e fornire il materiale necessario per lo studio prima degli esami universitari. Un libro semplice, da consultare in qualsiasi momento, anche quando gli esami sono finiti e si ha la necessità, diventati ormai professionisti, di “rinfrescare” le indicazioni ed applicazioni della Medicina Nucleare nella pratica clinica” ha commentato la dottoressa Lopçi.