COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Tiroidite acuta


Che cos’è la tiroidite acuta?

La tiroide è una ghiandola posta nella parte inferiore del collo, davanti alla trachea, responsabile della produzione degli ormoni tiroidei (triiodotironina,T3, e tiroxina,T4), grazie all’ormone tireostimolante (TSH). L’azione degli ormoni tiroidei influenza diverse funzioni vitali, tra cui:

  • regolazione del battito cardiaco;
  • respirazione;
  • temperatura corporea;
  • sviluppo del sistema nervoso

Si definisce tiroidite un processo infiammatorio a carico della tiroide, che può essere a esordio acuto (esordio nell’arco di pochi giorni), sub-acuto (della durata di qualche settimana) o cronico. 

La tiroidite acuta rappresenta una causa di tiroidite, generalmente ad eziologia batterica, che rappresenta un’evenienza piuttosto rara. Infatti, la conformazione anatomica della tiroide, la sua vascolarizzazione e il suo sistema di drenaggio la rendono difficilmente suscettibile a infezioni. 

 Può colpire persone di tutte le età, ma interessa in particolar modo i bambini e i giovani. 

Quali sono i sintomi della tiroidite acuta? 

I sintomi hanno in genere esordio rapido e improvviso e possono includere:

  • dolore e sensibilità in un lato del collo;
  • febbre e brividi;
  • ingrossamento della tiroide o di una zona del collo;
  • nodulo al collo;
  • presenza di un’area calda, arrossata o sensibile nel collo;
  • deglutizione dolorosa;
  • linfonodi ingrossati.

È anche possibile sviluppare sintomi di ipotiroidismo (riduzione degli ormoni tiroidei circolanti a causa di una compromissione della funzione tiroidea) o tireotossicosi (aumento degli ormoni tiroidei circolanti legato al rilascio massivo degli ormoni fisiologicamente accumulati nella tiroide in seguito alla distruzione del parenchima tiroideo). 

Quali sono le cause della tiroidite acuta? 

La tiroidite infettiva è causata in genere da un’infezione batterica; batteri responsabili possono essere per esempio lo Staphylococcus aureus o lo Streptococco. Meno comunemente, la tiroidite acuta può essere causata da micobatteri o funghi. 

Tiroidite acuta: come si fa la diagnosi 

La tiroidite acuta è riconoscibile dal medico endocrinologo per via di una tumefazione calda e dolente a livello del collo, spesso accompagnata da febbre.

In presenza di un sospetto di tiroidite possono essere indicati esami quali:

Come trattare la tiroidite acuta 

Il trattamento della tiroidite acuta si concentra sull’eliminazione dell’infezione mediante farmaci antibiotici.

Visita endocrinologica

La visita endocrinologica serve per diagnosticare e trattare i disturbi delle ghiandole a secrezione interna e delle patologie ormonali, come diabete, malattie della tiroide, disturbi metabolici e problemi legati alla menopausa o alla pubertà