COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Mifepristone

Il mifepristone viene utilizzato per interrompere una gravidanza nelle sue primissime fasi.

 

Che cos’è il Mifepristone?

Il mifepristone è uno steroide sintetico. Agisce bloccando l’azione del progesterone, l’ormone necessario per portare avanti una gravidanza.

 

Come si assume il Mifepristone?

Il mifepristone viene somministrato per via orale sotto forma di compresse. In genere il trattamento prevede la successiva assunzione di un altro farmaco, il misoprostolo.

 

Effetti collaterali del Mifepristone

Fra i possibili effetti avversi del mifepristone sono inclusi:

 

È importante contattare subito un medico in caso di:

 

Avvertenze

Il mifepristone non deve essere assunto insieme ad anticoagulanti o corticosteroidi o se si utilizza la spirale. E’ inoltre controindicato in caso di gravidanze ectopiche, problemi ai surreni, malattia di Addison, malattie del sangue o disturbi emorragici o presenza di masse di natura sconosciuta nell’addome.

Il pompelmo e il suo succo possono aumentare gli effetti avversi del farmaco. Inoltre l’alcol e alcuni medicinali possono peggiorare eventuali capogiri che rendono l’assunzione del farmaco incompatibile con la guida e con l’uso di macchinari pericolosi.

Prima di assumere il mifeprostone è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, ad altri farmaci (in particolare al misoprostolo) o a qualsiasi alimento o sostanza
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, in particolare anticoagulanti, corticosteroidi, antifungini azolici, eritromicina, anticonvulsivanti, dexametasone, rifampicina e iperico
  • se si soffre (o si ha sofferto) di problemi respiratori, cardiaci, epatici, polmonari o renali, anemia o pressione alta
  • se si ha più di 35 anni e si fumano più di 10 sigarette al giorno
  • se si ha in programma un intervento chirurgico in anestesia generale
  • in caso di allattamento
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici