COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Estradiolo

L'Estradiolo è un ormone steroide estrogeno deputato alla regolazione del ciclo mestruale della donna e alla comparsa e al mantenimento dei caratteri sessuali femminili (anche se viene prodotto in concentrazioni inferiori anche dall'organismo maschile).
Durante la pubertà contribuisce alla maturazione degli organi riproduttivi femminili (vagina, utero, tube, ovaie) e stimola la comparsa dei caratteri sessuali secondari (sviluppo delle mammelle e della tipica conformazione corporea con deposizione del grasso su seno, fianchi e cosce). Svolge inoltre un'azione protettiva contro l'osteoporosi.

 

A cosa serve l'Estradiolo?

L'assunzione di Estradiolo come terapia ormonale sostitutiva solitamente viene prescritta alle donne in post-menopausa per tenere sotto controllo la tipica sintomatologia e per prevenire patologie associate a questa condizione come l'osteoporosi.

 

Come si assume l'Estradiolo?

L'Estradiolo può essere somministrato sotto forma di compresse per uso orale, sotto forma di cerotto transdermico, sotto forma di preparati per iniezioni e sotto forma di gel per uso locale.

 

Effetti collaterali dell'Estradiolo

Diversi sono gli effetti collaterali riconosciuti dovuti all'uso di Estradiolo. Tra i più frequenti ricordiamo:

  • variazioni ponderali
  • aumento delle dimensioni e della tensione mammaria
  • alterazioni della funzionalità epatica
  • alterazioni della tolleranza al glucosio
  • emicrania
  • palpitazioni
  • malessere generale
  • vertigini
  • depressione
  • cambiamenti della libido
  • iperplasia dell'endometrio
  • incontinenza urinaria
  • cistite
  • ipercolesterolemia
  • dispnea
  • rinite

Si ricorda che generalmente l'uso del cerotto transdermico e del gel riducono gli effetti avversi rispetto all'assunzione orale.

 

Controindicazioni e avvertenze dell'Estradiolo

È importante ricordare che le terapie a base di estrogeni aumentano il rischio di sviluppare il carcinoma al seno, il carcinoma endometriale e altre patologie come malattie tromboemboliche, coronaropatie e ictus. L'uso del farmaco in gravidanza e in allattamento è controindicato, sebbene a oggi dagli studi epidemiologici non siano emersi particolari effetti teratogeni o mutageni sul feto.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici