COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Rapacuronio

Il Rapacuronio è utilizzato in anestesia generale per il rilasciamento della muscolatura scheletrica e per favorire l’intubazione tracheale.

 

Come funziona il Rapacuronio?

Il Rapacuronio è un farmaco miorilassante definito, più precisamente, “bloccante neuromuscolare competitivo non depolarizzante di tipo steroideo”. Noti anche come “bloccanti neuromuscolari competitivi”, i farmaci bloccanti neuromuscolari competitivi non depolarizzanti agiscono sul sistema nervoso periferico interrompendo la trasmissione neuromuscolare competendo con l’attività del neurotrasmettitore acetilcolina, e riducendo quindi la risposta dei recettori all’acetilcolina rilasciata in seguito all’impulso nervoso.
A loro volta i bloccanti neuromuscolari non depolarizzanti sono divisibili chimicamente in due categorie: gli steroidei (Rocuronio, Rapacuronio, Pipecuronio, Pancuronio, Vecuronio) e i derivati isochinolinici (Tubocurarina, Doxacurio, Atracurio, Cisatracurio, Mivacurio).
Il Rapacuronio è l’unico tra i bloccanti neuromuscolari non depolarizzanti a combinare una rapida insorgenza d’azione simile a quella della succinilcolina (farmaco capostipite dei bloccanti neuromuscolari depolarizzanti) e breve durata d’azione intermedia, simile a quella che caratterizza il Mivacurio.

 

Come si assume il Rapacuronio?

Il Rapacuronio è disponibile sotto forma di soluzione per iniezioni in via endovenosa (iniezione in bolo o infusione continua).

 

Effetti collaterali del Rapacuronio

I suoi principali effetti collaterali sono il broncospasmo nei pazienti adulti, tachicardia nei bambini e ipotensione negli anziani. Tra gli altri effetti avversi dovuti all’utilizzo del Rapacuronio ci sono anche:

 

Complicazioni e avvertenze del Rapacuronio

Particolare attenzione deve essere posta nella somministrazione di questo farmaco a soggetti con ipersensibilità nota o presunta al prodotto.
Questo farmaco deve essere somministrato esclusivamente da personale esperto.
Come per tutti gli altri miorilassanti, il dosaggio di Rapacuronio deve essere personalizzato per ogni paziente.
L’uso del Rapacuronio in gravidanza e in allattamento è permesso solo nel caso in cui il medico stabilisca che i benefici per la salute materna superino gli eventuali rischi per la salute del bambino.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici