COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Carbenoxolone

Il carbexonolone viene utilizzato principalmente nel trattamento delle ulcere gastrointestinali, soprattutto quelle localizzate nello stomaco.

Può inoltre trovare impiego contro l'esofagite peptica e la presenza di afte nel cavo orale.

Che cos'è il carbenoxolone?

Il carbenoxolone è un derivato sintetico dell'acido glicirrizico presente nella liquirizia. Promuove la guarigione delle ulcere gastriche e duodenali attraverso la sua spiccata azione antifiammatoria, ma l'esatto meccanismo della sua azione non è noto.

Come si assume il carbenoxolone?

Il carbexonolone viene somministrato per via orale o inalatoria.

Effetti collaterali del carbenoxolone

Il carbenoxolone può esercitare un effetto antidiuretico. Inoltre può ridurre i livelli di potassio nel sangue, causare ritenzione idrica e aumentare la pressione del sangue

Fra gli altri suoi possibili effetti avversi sono inclusi:

È importante contattare subito un medico in caso di:

Avvertenze

Prima di assumere carbenoxolone è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti, a qualsiasi altro farmaco, ad alimenti o ad altre sostanze
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, citando in particolare idrossido di alluminio, amiloride, bendrofluazide, canrenoato, clorotiazidem clortalidone, clopamide. deflazacort, diazossido, digitossina, digossina, idroclorotiazide, lattitolo monoidrato, lofexidina, metirosina, perindopril, piretanide e spironolattone
  • se si soffre (o si ha sofferto) di ipertensione, scompenso cardiaco, carenza di potassio nel sangue o malattie cardiache, renali o epatiche
  • in caso di gravidanza o allattamento
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici