COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Warfarin

Il Warfarin viene utilizzato per prevenire la formazione di coaguli nel sangue o il loro accrescimento. Viene prescritto in caso di irregolarità del battito cardiaco, di protesi valvolari e di infarto. Può inoltre essere prescritto per prevenire la trombosi venosa e l'embolia polmonare.

Come funziona il Warfarin?

Il Warfarin è un farmaco anticoagulante. Agisce riducendo la capacità di coagulazione del sangue.

Come si assume il Warfarin?

Il warfarin viene assunto per via orale sotto forma di compresse. In genere la posologia è di una dose al giorno.
Il medico potrebbe prescrivere un dosaggio iniziale per poi aumentarlo o ridurlo gradualmente in base all'effetto ottenuto.

Effetti collaterali del Warfarin

Il warfarin può causare gravi emorragie, necrosi o cancrena.

Altri possibili effetti avversi sono:

È importante contattare subito un medico nel caso in cui l'assunzione del farmaco fosse associata a:

Controindicazioni e avvertenze

I cibi e le bevande contenenti vitamina K e il fumo possono influenzare il funzionamento del warfarin.

Prima di assumere il farmaco è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o a qualunque altro medicinale
  • se si stanno già assumendo farmaci a base di warfarin
  • degli altri medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, ricordando di menzionare in particolare aciclovir, allopurinolo, alprazolam, antibiotici, anticoagulanti, antimicotici, antiaggreganti, Fans, bicalutamide, bosentan, antiaritmici, calcio antagonisti, farmaci contro l'asma, antitumorali, statine, farmaci contro l'HIV, contro la narcolessia, contro la tubercolosi, anticonvulsivanti, SSRI, SNRI, metoxsalene, metronidazolo, nefazodone, contraccettivi orali, oxandrolone, pioglitazone propranololo, vilazodone, coenzima Q10, echinacea, aglio, Ginkgo biloba, ginseng, erba di San Giovanni e Hydrastis canadensis
  • se si soffre (o si ha sofferto) di diabete, di infezioni gastrointestinali, di allergie al grano
  • se si porta un catetere
  • in caso di gravidanza o allattamento

È importante avvisare chirurghi e dentisti del fatto di essere in terapia con warfarin.