COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Mannitolo

Il mannitolo si comporta come un diuretico osmotico, cioè aumenta il volume delle urine. Per farlo non agisce su un punto specifico del rene, ma si accumula negli spazi intercellulari provocando la perdita di acqua da parte delle cellule. I fluidi così accumulati vengono rapidamente eliminati sotto forma di urine.

 

A cosa serve il mannitolo?

Il mannitolo viene utilizzato in caso di insufficienza renale acuta per prevenire o trattare la riduzione della produzione di urina prima che diventi irreversibile.
È inoltre utile in caso di ipertensione endocranica, spinale e delle masse cerebrali, per ridurre la pressione all’interno dell’occhio, per favorire l’eliminazione di sostanze tossiche.
Può essere infine utilizzato per misurare l’attività dei reni.

 

Come si assume il mannitolo?

Il mannitolo viene somministrato per via endovenosa. L’assunzione orale può infatti avere un effetto lassativo.
Le dosi somministrate variano in base all’età, al peso e alle condizioni cliniche individuali, ma in genere sono tali da garantire l’infusione di 50-200 grammi di principio attivo nell’arco di 24 ore.

 

Effetti collaterali del mannitolo

Fra i possibili effetti collaterali associati alla somministrazione di mannitolo sono inclusi:

  • alterazioni dell’equilibrio acido-base
  • angina
  • brividi
  • convulsioni
  • febbre
  • flebite
  • mal di testa
  • nausea
  • necrosi tissutale
  • problemi alla vista
  • problemi idroelettrolitici
  • riduzione della pressione
  • ritenzione urinaria
  • scompenso cardiaco congestizio
  • sensazione di svenimento
  • tachicardia
  • trombosi
  • vomito

 

Controindicazioni e avvertenze associati all’uso di mannitolo

L’uso del mannitolo è controindicato in caso di:

Deve inoltre essere utilizzato con cautela in caso di:

  • assunzione di farmaci corticosteroidei o corticotropinici
  • edemi
  • gravidanza o allattamento
  • insufficienza renale grave
  • ritenzione idrosalina
  • scompenso cardiaco congestizio
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici