COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Diuretici

I diuretici sono farmaci che vengono utilizzati per stimolare la secrezione di acqua ed elettroliti dai reni aumentando la produzione e l'escrezione dell'urina (diuresi). Vengono utilizzati nel trattamento dell'ipertensione, di stati edematosi, nei casi di ipervolemia e in quelli in cui sia necessario rimuovere rapidamente scorie o sostanze tossiche presenti nell'organismo.

In base al diverso meccanismo di azione i farmaci diuretici possono essere divisi in sei gruppi:

  • diuretici tiazidici, che inibiscono il riassorbimento del sodio e del cloro nei tubuli renali provocando un corrispondente aumento dell'escrezione di potassio (clorotiazide e composti a struttura simile come il clortalidone, l'indapamide, la mefruside e il metolazone);
  • diuretici dell'ansa, che producono una intensa diuresi dose-dipendente di durata relativamente breve (furosemide, bumetanide, acido etacrinico);
  • diuretici che riducono la perdita di potassio (amiloride, triamterene, inibitori dell'aldosterone);
  • inibitori della anidrasi carbonica utilizzati essenzialmente per ridurre la pressione intraoculare nel glaucoma (acetazolamide, diclorofenamide);
  • diuretici osmotici utilizzati per ridurre o prevenire l'edema cerebrale e per ridurre la pressione intraoculare (mannitolo, urea);
  • diuretici mercuriali (mersalil), ormai di poco rilievo dal punto di vista terapeutico.

Come si assumono i diuretici?

I diuretici esistono in commercio sotto forma di compresse o capsule da assumere per via orale, oppure sotto forma di soluzioni per iniezioni.
I diuretici devono sempre essere utilizzati dietro prescrizione medica e seguendo strettamente le indicazioni riguardo alla posologia e alle modalità di assunzione. Non farlo potrebbe ridurre l'assorbimento del farmaco o rendere inutile il trattamento.

 

Effetti collaterali dei diuretici

Gli effetti collaterali dovuti all'assunzione di diuretici variano in base al medicinale e al dosaggio. Tra i principali effetti collaterali "minori" si trovano:

Tra gli effetti collaterali "potenzialmente gravi" si rilevano disidratazione o squilibrio elettrolitico caratterizzati da:

Raramente i diuretici possono causare la comparsa di sangue nelle urine o di sangue nelle feci, maggiore predisposizione alle emorragie o alle eruzioni cutanee.

 

I principali diuretici sono:

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici