COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Sorivudina

La sorivudina viene utilizzata nella terapia delle infezioni provocate dal virus varicella-zoster e quindi in caso di varicella e in caso di infezioni cutanee da Herpes zoster (il cosiddetto "fuoco di Sant'Antonio").

Come funziona la sorivudina?

La sorivudina è un farmaco antivirale analogo della pirimidina in grado di inibire l'azione del virus varicella-zoster (VZV). Il farmaco agisce come gli altri analoghi strutturali della timidina (ovvero inibendo la DNA-polimerasi DNA-dipendente), ma non viene incorporato nel DNA virale e della cellula ospite.

Come si somministra la sorivudina?

La somministrazione di questo farmaco avviene per via orale sotto forma di compresse.

Effetti collaterali

L'effetto avverso più comunemente riscontrato tra i pazienti in cura con sorivudina è la nausea.

Meno frequenti risultano essere:

Controindicazioni e avvertenze

L'uso di sorivudina non è indicato nei bambini e risulta controindicato durante la gravidanza e l'allattamento. Il farmaco deve inoltre essere somministrato con cautela in pazienti con malattie epatiche.

Sorivudina e 5-fluorouracile (un analogo delle pirimidine impiegato come antineoplastico), comprese anche le sue preparazioni per uso topico o i suoi profarmaci (composti biologicamente inattivi che vengono convertiti in agenti farmacologicamente attivi in seguito a modificazioni chimiche operate da processi metabolici in vivo) come capecitabina, floxuridina e tegafur, o ancora le associazioni che contengono questi principi attivi e altre 5- fluoropirimidine (come flucitosina) non devono essere somministrati contemporaneamente e si deve osservare un intervallo minimo di quattro settimane.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici