COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Clonidina

La Clonidina è un farmaco antipertensivo attivo sui recettori α2-adrenergici del sistema nervoso centrale. Agisce a livello del sistema nervoso centrale riducendo l'attivazione del sistema simpatico, del ritmo cardiaco e della pressione arteriosa grazie alla sua capacità di attivare selettivamente i recettori alfa-2 presinaptici del sistema nervoso centrale.

A cosa serve la clonidina?

Generalmente viene prescritta in associazione a diuretici nel trattamento dell'ipertensione.

Come si assume la Clonidina?

L'assunzione della Clonidina generalmente avviene per via orale (viene facilmente assorbita dal tratto gastro-enterico).

Effetti collaterali della Clonidina

Gli effetti avversi più comuni dovuti all'assunzione di Clonidina sono:

Controindicazioni e avvertenze associati all'uso della Clonidina

Data l'assenza di dati relativi all'effetto della Clonidina sul feto e sul neonato durante l'allattamento, sarebbe preferibile evitare l'assunzione in questi due periodi di vita della donna.
Poiché l'azione ipotensiva della Clonidina può essere potenziata dalla somministrazione contemporanea di altri farmaci antipertensivi, è bene prestare particolare attenzione alla somministrazione contestuale di diuretici, calcio antagonisti, ACE inibitori. Al contrario l'azione terapeutica della Clonidina potrebbe essere inibita dall'assunzione contestuale di Fans (antinfiammatori non steroidei), antidepressivi o altri farmaci che aumentano la ritenzione idro-salina.