COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Clorochina

La Clorochina viene utilizzata principalmente nel trattamento degli attacchi acuti di malaria e di altre parassitosi, in particolare le amebiasi extraintestinali.

Come funziona la Clorochina?

La clorochina uccide i parassiti della malaria interferendo con il loro metabolismo.

Come si assume la Clorochina?

La clorochina può essere somministrata tramite iniezioni o per via orale, sotto forma di compresse.

Effetti collaterali della Clorochina

Fra i possibili effetti avversi della clorochina sono inclusi:

È importante contattare subito un medico in caso di:

Avvertenze

La clorochina non deve essere assunta in caso di problemi alla vista o alla retina e si stanno già assumendo arsenico, astemizolo, terfenadina, cimetidina, cisapride, quinacrina o dofetilide.
Inoltre prima di iniziare il trattamento è importante informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o a qualsiasi altro farmaco o alimento
  • degli altri medicinali, dei fitoterapici e degli integratori che si stanno assumendo, in particolare cimetidina, quinacrina, ampicillina, vaccino antirabbico, ormoni tiroidei, arsenico, astemizolo, cisapride, dofetilide, terfenadina e ciclosporina
  • nel caso in cui si soffra (o si sia sofferto) di porfiria o altre malattie del sangue, carenza di G6PD, convulsioni, psoriasi, problemi gastrointestinali, malattie epatiche o disturbi al sistema nervoso centrale
  • in caso di gravidanza o allattamento al seno

Il farmaco può aumentare la sensibilità al sole, per questo la pelle deve essere adeguatamente protetta dai suoi raggi. Inoltre può interferire con le capacità di guida o di manovrare macchinari pericolosi, effetto che può essere aggravato dall'alcol o da altri farmaci.