COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Alofantrina

L'Alofantrina viene utilizzata per trattare forme gravi di malaria causate da forme di Plasmodium falciparum multiresistenti ai farmaci.

Come funziona l'Alofantrina?

L'Alofantrina agisce avvelenando il parassita che causa la malaria portando alla produzione di composti tossici che danneggiano la sua membrana.

Come si assume l'Alofantrina?

L'Alofantrina si assume per via orale, preferibilmente a stomaco vuoto. Il dosaggio ideale varia da paziente a paziente.

Effetti collaterali dell'Alofantrina

Fra i possibili effetti avversi dell'Alofantrina sono inclusi:

  • tosse
  • rantoli
  • problemi respiratori
  • perdita dell'appetito
  • dolori muscolari e articolari
  • problemi digestivi
  • rash
  • pruriti

Effetti collaterali dell'Alofantrina

Prima di assumere Alofantrina è bene informare il medico:

  • di eventuali allergie al principio attivo, ai suoi eccipienti o a qualsiasi altro farmaco;
  • dei medicinali, dei fitoterapici e degli integratori assunti, citando in particolare artemether, bicalutamide, clotrimazolo, conivaptan, lumefantrina, meflochina, mesoridazina, posaconazolo, quinupristina, tacrolimus, telitromicina, tioridazina, toremifene, trimipramina, verapamil, voriconazolo, vorinostat, ziprasidone e zuclopentixolo;
  • se si soffre (o si ha sofferto) di particolari patologie;
  • in caso di gravidanza o allattamento.
Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici