COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Serenoa repens

Che cos’è la Serenoa repens?

La Serenoa repens (Serenoa repens, sin. Sabal serrulata) o palma nana americana, è una piccola palma originaria degli Stati Uniti orientali. Le sostanze biologicamente attive utilizzate all'interno di integratori e medicinali sono contenute nei frutti di questa pianta, che una volta mature appaiono come bacche globose di colore bluastro-nero e che vengono fatte essiccare prima di essere sottoposte a lavorazione.

A cosa serve la Serenoa repens?

In passato la Serenoa repens veniva utilizzata dagli indiani della Florida – uno degli Stati in cui cresceva e cresce questa pianta – per curare diversi disturbi urologici. Attualmente gli estratti di Serenoa repens vengono inseriti in medicinali e integratori con l'obiettivo di prevenire e attenuare diverse condizioni afferenti alla sfera urologico-sessuale, tra cui l'ingrossamento della prostata (o iperplasia prostatica benigna), il tumore alla prostata, il dolore pelvico cronico, vari disturbi a carico della vescica, diminuzione del desiderio sessuale e squilibri ormonali. In particolare la Serenoa repens avrebbe le capacità di contrastare le infiammazioni a carico del tratto urinario, della vescica, dei testicoli e delle ghiandole mammarie e viene impiegata anche come rimedio per contrastare i disturbi della diuresi e le infiammazioni delle vie urinarie. Poiché agisce a livello ormonale, i rimedi a base di Serenoa repens sembrerebbero utili anche per contrastare la caduta dei capelli.

Avvertenze e possibili controindicazioni della Serenoa repens

Tra gli effetti collaterali della Serenoa repens più frequentemente riscontrati ci sono diarrea, vomito e nausea. È bene che ci si astenga dal consumare prodotti a base di Serenoa repens in caso di ipersensibilità presunta o certa verso il principio attivo e in caso di gravidanza e allattamento. L'assunzione di Serenoa repens può causare interazioni farmacologiche in caso di concomitanti terapie a base di ormoni. Nel caso in cui si soffra di un tumore ormono-dipendente è bene consultare il medico prima di assumere preparati a base di questa pianta.

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici