COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Noni

Che cosa è il noni?

Il noni è una pianta esotica il cui nome scientifico è Morinda citrifolia, appartenente alla Famiglia delle Rubiaceae. Il nome comune più usato, noni, è di origine polinesiana; un altro nome con cui è nota questa pianta è gelso indiano.

A cosa serve il noni?

La più importante caratteristica di questa pianta riguarda la presenza nel noni di un principio attivo, la xeronina, un enzima presente nel corpo umano che esercita un'azione rigenerativa e riparatrice sulle cellule danneggiate e regola la funzione delle proteine. Inoltre il noni sarebbe in grado di stimolare la funzionalità del sistema immunitario (soprattutto delle cellule T) e favorirebbe la produzione di endorfine e serotonina, migliorando l'efficienza mentale e l'umore. Secondo alcune ricerche, poi, il noni avrebbe proprietà antidolorifiche, antibatteriche, antinfiammatorie, antineoplastiche e adattogene.
Il noni viene quindi utilizzato in caso di diverse patologie, anche se le sue proprietà benefiche sono ancora scientificamente da provare: colite, convulsioni, tosse, raffreddore, diabete, minzione dolorosa, problemi mestruali, febbre, febbre malarica, mal di testa, costipazione, nausea. Altri usi prevedono l'impiego dell'estratto di noni contro asma, artrite e altri problemi ossei e articolari, cataratta, depressione, problemi digestivi, ipertensione, aterosclerosi. 

Avvertenze e possibili controindicazioni

Il succo di noni può causare danni al fegato in persone predisposte. In gravidanza è bene astenersi dal consumare prodotti a base di noni (popolarmente gli estratti di questa pianta venivano utilizzati per provocare aborti). Evitare l'assunzione anche in caso di allattamento. L'uso risulta controindicato se si soffre di patologie renali e/o epatiche. Prodotti a base di noni possono interagire con alcuni farmaci contro l'ipertensione (Ace inibitori e farmaci bloccanti del recettori per l'angiotensina), con i farmaci diuretici e con gli anticoagulanti.

 

 

Disclaimer  

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici