COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Idrossimetilbutirrato

Che cos’è l'idrossimetilbutirrato?

L'idrossimetilbutirrato è una sostanza proveniente dal metabolismo della leucina, un aminoacido essenziale presente nel nostro organismo e uno degli elementi costitutivi delle proteine, e pertanto viene naturalmente prodotto dal nostro organismo; si può introdurre anche mediante l'alimentazione, infatti è contenuto in piccole quantità in alcuni alimenti tra cui il pesce. 

 

A cosa serve l'idrossimetilbutirrato?

L'idrossimetilbutirrato rientra nell'elenco stilato dal Ministero della Salute "Altri nutrienti e altre sostanze ad effetto nutritivo o fisiologico". Secondo le indicazioni ministeriali la dose massima consentita è pari a 3 g al giorno. 
In commercio sono disponibili molti integratori a base di idrossimetilbutirrato. Questa sostanza viene inserita come ingrediente in diversi integratori per lo sport perché sembra abbia la capacità di incrementare la massa e la forza muscolari; ha infatti proprietà anticataboliche, supporta cioè l’anabolismo proteico, impedendo alle proteine della massa muscolare di disgregarsi. L' idrossimetilbutirrato inoltre sarebbe inoltre in grado di ridurre i danni muscolari durante l'esercizio fisico, di aumentare la resistenza, di attenuare i dolori muscolari e di migliorare il recupero post-esercizio. 
Non risultano claim approvati dall’Efsa (l’Autorità europea per la sicurezza alimentare) specifici per i prodotti a base di idrossimetilbutirrato. Le proposte delle indicazioni secondo cui l'idrossimetilbutirrato sortirebbe i benefici sopra descritti sono state rifiutate a causa dell’assenza di prove scientifiche sufficienti a giustificarle. 

 

Avvertenze e possibili controindicazioni

In generale l'assunzione di idrossimetilbutirrato sembra ben tollerata: le ricerche condotte finora su eventuali effetti avversi derivati dall'assunzione di questa sostanza entro le dosi massime non hanno riscontrato casi di tossicità. È bene astenersi dal consumo di questa sostanza in caso di ipersensibilità accertata o presunta verso il principio attivo. A oggi non sono note interazioni farmacologiche; in caso di gravidanza e allattamento è preferibile evitare l'uso di questa sostanza in via precauzionale.

 

Disclaimer  

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici