COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Frassino

Che cos’è il frassino?

Con il nome frassino vengono indicate piante appartenenti al genere Fraxinus, famiglia delle Oleaceae. Corteccia e foglie vengono utilizzate per ottenere prodotti a uso medicinale.

A cosa serve il frassino?

I prodotti a base di frassino vengono proposti nel trattamento di problematiche molto diverse tra loro: dalla febbre ai problemi alla vescica, passando per l'artrite, la gotta e la ritenzione idrica. Sembra infatti che il frassino possa esercitare un'azione diuretica, ma non si sa quali siano i principi attivi alla base dei suoi supposti benefici.

Alcune ricerche suggeriscono che nel caso della gotta tale proposta potrebbe avere una ragion d'essere. Questa condizione è infatti dovuta all'accumulo di acido urico, e sembra che l'assunzione combinata (per via orale) di corteccia di frassino e di radice di Smilax glabra potrebbe ridurre proprio i livelli ematici di questa sostanza. Tuttavia, in questo come negli altri casi in cui viene consigliata l'assunzione di integratori a base di frassino, le prove scientifiche a disposizione non sono sufficienti a garantire la validità dell'indicazione d'uso. Inoltre non risulta che l'Efsa (l'Autorità europea per la sicurezza alimentare) abbia autorizzato alcun claim che certifichi l'efficacia dell'assunzione di prodotti a base di frassino a scopo medicinale.

Avvertenze e possibili controindicazioni

Non sono note condizioni in cui l'assunzione di integratori a base di corteccia o di foglie di frassino potrebbe interferire con quella di farmaci o di altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere un consiglio al proprio medico.

Non risulta nemmeno che ci siano informazioni sufficienti a stabilire se l'assunzione di frassino a scopo medicinale sia sicura oppure no. Anche questo è un buon motivo per consultarsi con il proprio medico nel momento in cui si avesse intenzione di assumere integratori o altri prodotti che abbiano fra i loro ingredienti il frassino.

La stessa raccomandazione vale anche durante la gravidanza e l'allattamento. Al momento non sono infatti disponibili sufficienti prove dell'innocuità dell'assunzione del frassino per la gestante e per il bambino in via di sviluppo, né prima né dopo la nascita.

 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici