COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Vescicole seminali

Le vescicole seminali (o vescichette seminali o spermatocisti) sono due ghiandole presenti esclusivamente nell’organismo maschile e appartenenti all’apparato riproduttivo. Insieme con la prostata e con le ghiandole bulbouretrali formano il gruppo delle ghiandole sessuali accessorie. Sono situate, una per lato, al di sopra della prostata. Il loro compito è quello di secernere una sostanza vischiosa che, insieme agli spermatozoi prodotti dai testicoli e a un complesso secreto prodotto dalla ghiandola prostatica e dalle ghiandole bulbouretrali, costituisce lo sperma.

 

Che cosa sono le vescicole seminali?

 

Le vescicole seminali sono due ghiandole appartenenti all’apparato riproduttivo maschile.
Queste due ghiandole, di forma ovoidale e della lunghezza di circa 5 centimetri, si prolungano nei dotti escretori che, a loro volta, sboccano nei dotti deferenti, deputati al trasporto dello sperma.

Tre in particolare sono le malattie che possono interessare le vescicole seminali, provocando riduzione della fertilità o sterilità completa: infezioni, emospermia (condizione caratterizzata da sanguinamenti delle mucose che rivestono le vescicole che comportano presenza di sangue nello sperma) e tumori (eventualità più rara).

 

A cosa servono le vescicole seminali?

 

La funzione principale delle vescicole seminali è quella di produrre una sostanza vischiosa che compone lo sperma, di cui costituisce circa i due terzi del volume totale. Durante l’eiaculazione le due vescicole seminali subiscono una contrazione grazie alla quale riescono a convogliare il loro contenuto nei dotti deferenti; una volta giunto nei dotti deferenti il secreto vescicolare si mescola con gli spermatozoi che arrivano dai testicoli.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici