COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Topinambur

Che cos’è il topinambur?

Il topinambur è la radice dell’Helianthus tuberosus, specie originaria dell’America Centrale appartenente alla famiglia delle Asteraceae. Nell’Europa occidentale e nelle regioni Mediterranee viene spesso utilizzato come fosse una patata, ma rispetto a quest’ultima è più povero di amido e più ricco di fibre.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di topinambur apportano circa 73 Calorie e:

 

 

Quando non mangiare il topinambur?

Non risultano interazioni tra il consumo di topinambur e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

 

Stagionalità del topinambur

La stagione del topinambur va da ottobre a marzo.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Fra i principali benefici derivanti dal consumo di topinambur è incluso l’elevato apporto di fibre, che oltre a promuovere il benessere intestinale aiutano anche a proteggere la salute cardiovascolare. In particolare, il topinambur è una buona fonte di inulina, fibra solubile che agisce come prebiotico e aiuta a ridurre l’assorbimento intestinale di grassi e zuccheri. In questo modo l’inulina aiuta a proteggere la salute cardiometabolica da eccessi di glucosio e colesterolo nel sangue. Il topinambur è inoltre una fonte di antiossidanti (vitamine A, C ed E, selenio e manganese), di vitamine importanti per il metabolismo (appartenenti al gruppo B) e lo sviluppo del sistema nervoso durante la gestazione (i folati), di ferro importante per la produzione dei globuli rossi e di calcio e fosforo, alleati di ossa e denti.

In caso di consumo abbondante, l’elevato apporto di inulina tipico del topinambur può causare fastidiosi effetti collaterali a livello intestinale (gas).

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici