COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Rapa

Che cos’è la rapa?

La rapa (Brassica rapa) è un ortaggio appartenente alle Brassicacee, la stessa famiglia del cavolo, del cavolfiore e dei cavoletti di Bruxelles. Presente in molte ricette antiche tipiche soprattutto della cucina povera, la rapa è la radice della pianta, mentre le foglie rappresentano le cosiddette “cime di rapa”. È nota anche con il nome di “rapa bianca” per il colore biancastro che perlopiù la contraddistingue, sebbene diverse varietà abbiano esternamente sfumature violacee anche molto marcate. Può essere più o meno grossa e avere forma tondeggiante, ovale, ellittica o conica.
Dal sapore dolciastro e delicato, può essere consumata cruda e cotta.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 grammi di rape (bollite in acqua senza sale) apportano mediamente 36 Calorie, ripartite come segue:

  • 20% proteine
  • 0% lipidi
  • 80% carboidrati

 

In particolare, 100 grammi di rape bollite in acqua senza sale contengono:

 

 

Quando non mangiare la rapa?

A oggi non sono note interazioni tra il consumo di rapa e l’assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

 

Stagionalità della rapa

La stagione della raccolta delle rape è quella invernale, tra novembre e marzo.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Grazie all’acqua in esse contenuta (86%) e al vantaggioso rapporto potassio/sodio, le rape bianche risultano essere diuretiche. Oltre ad avere un indice calorico molto basso, sono buone fonti di minerali e vitamine e, quindi, di sostanze antiossidanti. Contengono una discreta quantità di minerali (sodio, fosforo, potassio, ferro e calcio). Le rape sono inoltre una buona fonte di vitamina C (dotata di notevoli poteri antiossidanti, fortifica il sistema immunitario e neutralizza i radicali liberi) e di vitamina A, fondamentale per un buon funzionamento della vista, per la crescita delle ossa, per la funzione testicolare e ovarica e, inoltre, per un sano sviluppo embrionale (regola la crescita e la differenziazione dei tessuti).
Tra le controindicazioni, è bene sottolineare che le rape possono risultare di difficile digestione a causa della cellulosa.

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici