COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Papeda delle Mauritius

Che cos’è la papeda delle Mauritius?

La papeda delle Mauritius, nota anche come combava, è il frutto del Citrus hystrix, un agrume proveniente dall’India oggi molto coltivato proprio a Mauritius. Si tratta di un frutto tondeggiante dal colore giallo-verdastro e dalla buccia corrugata. Quest’ultima viene utilizzata per preparare salse e condimenti piccanti, oppure tagliata in fette sottili per accompagnare piatti di pesce. Il succo del frutto, invece, è molto acido e amarognolo e non viene utilizzato in cucina. Le foglie di papeda delle Mauritius possono essere invece aggiunte all’interno di insalate e zuppe o in altre pietanze.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali?

100 g di foglie di papeda delle Mauritius apportano 70 Calorie e:

  • 1 g di lipidi
  • 7 g di carboidrati
  • 9 g di proteine
  • 1,210 mg di sodio

 

 

Quando non mangiare la papeda delle Mauritius?

Non risultano interazioni tra il consumo alimentare di papeda delle Mauritius e l’assunzione di farmaci o altre sostanze. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Stagionalità della papeda delle Mauritius

I frutti della papeda delle Mauritius iniziano a essere pronti nel mese di agosto, ma possono essere raccolti anche fino ai mesi autunnali perché si conservano a lungo anche sulla pianta.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni

Nella medicina indonesiana la papeda delle Mauritius è considerata un “agrume medicinale”. Al succo dei suoi frutti sono attribuite proprietà repellenti nei confronti degli insetti, ma viene utilizzato anche in aggiunta a preparati per lavarsi i capelli lasciandoli lucidi. Inoltre le popolazioni asiatiche attribuiscono a questa pianta proprietà antisettiche e antinfiammatorie.

La buccia dei frutti contiene oli essenziali che vengono utilizzati nella preparazione di tonici, unguenti, digestivi e prodotti per purificare il sangue. Il loro uso è consigliato in caso di problemi al sistema circolatorio o di problemi digestivi. La polpa del frutto viene invece utilizzata per proteggere la salute di denti e gengive, semplicemente strofinandola su di esse.

Non risultano però prove scientifiche della validità di tali consigli.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 800 medici