COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Mandarino cinese (kumquat)

Che cos’è il mandarino cinese?

Il mandarino cinese (noto anche come kumquat) è un agrume frutto di piante del genere Fortunella, appartenente alla famiglia delle Rutaceae. Si tratta di specie originarie dei territori montani del sud-est della Cina. Oggi vengono coltivati (a volte a semplice scopo ornamentale) in molte aree del mondo.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali del mandarino cinese?

100 g di mandarino cinese apportano 71 Calorie e:

 

Il mandarino cinese è una fonte di alfa-carotene, beta-criptoxatina, luteina, zeaxatina e tannini.

 

 

Quando non mangiare il mandarino cinese?

Gli agrumi possono interferire con alcuni farmaci (per esempio le statine, il buspirone, la sertralina e il saquinavir) inibendo enzimi necessari per la loro metabolizzazione e portando così a effetti collaterali pericolosi per la salute. In caso di dubbi è bene chiedere consiglio al proprio medico.

 

 

Stagionalità del mandarino cinese

Il mandarino cinese è un frutto tipico dei mesi invernali e primaverili.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni del mandarino cinese

Il mandarino cinese è una buona fonte di fibre, minerali, vitamine e antiossidanti. Questi ultimi, così come le fibre, sono presenti anche nella buccia, che è edibile e che apporta anche numerosi oli essenziali. Le vitamine A, C ed E aiutano a combattere le specie reattive dell’ossigeno che danneggiando le cellule possono portare a patologie come cancro e malattie degenerative. La vitamina C può inoltre promuovere la guarigione delle ferite, esercita un’azione antivirale, favorisce l’assorbimento del ferro presente nel cibo e aiuta a combattere patologie come l’artrite e il diabete. Le vitamine del gruppo B favoriscono invece il buon funzionamento del metabolismo. Infine, il calcio è importante per la salute delle ossa, mentre rame e ferro partecipano alla sintesi dei globuli rossi.

 

 

Disclaimer
Le seguenti informazioni rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici