COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Babaco

Che cos’è il babaco?

Il babaco è il frutto della Carica pentagona Helb., specie appartenente alla famiglia delle Caricaceae, la stessa cui appartiene anche la più nota papaya. Originaria dell’America del Sud, questa pianta è probabilmente il risultato dell’incrocio spontaneo fra Carica pubescens e Carica Stipulata. Oggi è coltivata anche in Australia, in Nuova Zelanda, in Israele, negli Stati Uniti e anche in Italia.

Sia la polpa che la buccia del babaco sono commestibili. Il frutto può essere consumato anche acerbo; una volta maturo la sua polpa e il suo sapore possono ricordare quelli dell’ananas.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali del babaco?

100 g di babaco apportano 21 Calorie sotto forma di:

  • carboidrati (78,1%)
  • proteine (13,3%)
  • grassi (8,6%)

 

In particolare, 100 g di babaco apportano:

  • 92,5 g di acqua
  • 4,5 g di carboidrati
  • 0,7 g di proteine
  • 0,2 g di lipidi
  • 1,1 g di fibre, di cui:
    • 0,38 g di fibra solubile
    • 0,70 g di fibra insolubile
  • 28 mg di vitamina C
  • 1,20 mg di niacina
  • 0,20 mg di tiamina
  • 0,05 mg di riboflavina
  • 169 mg di potassio
  • 13 mg di calcio
  • 7 mg di fosforo
  • 1 mg di sodio
  • 0,30 mg di ferro
  • 27 µg di vitamina A (retinolo equivalente)

 

Quando non mangiare il babaco?

Non risultano interazioni tra il consumo alimentare di babaco e l’assunzione di farmaci.

 

Periodo reperibilità/stagionalità

Il babaco è pronto per il consumo tra la primavera e l’estate.

 

Possibili benefici e controindicazioni

L’elevato contenuto di vitamina C tipico del babaco (possono bastarne anche solo 2 fette per soddisfare il fabbisogno giornaliero di questo micronutriente) conferisce a questo frutto proprietà antiossidanti. La stessa vitamina C può inoltre supportare il buon funzionamento del sistema immunitario; fra le altre proprietà associate a questo micronutriente è inoltre inclusa la promozione della sintesi di collagene. Il babaco rappresenta inoltre una buona fonte di minerali, fra cui potassio utile per la salute cardiovascolare e per contrastare la ritenzione idrica. Questo frutto, infine, è noto per le sue proprietà rinfrescanti (soprattutto se consumato sotto forma di sorbetto o frullato), antinfettive e digestive.

 

Disclaimer

Le seguenti informazioni rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici