COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Origano

Che cos’è l’origano?

L’origano (Origanum vulgare) è una pianta aromatica appartenete alla famiglia delle Lamiaceae e alla classe Magnoliopsida. È originaria dell’Europa, dell’Africa settentrionale e dell’Asia centro-meridionale. Oggi viene coltivata in tutti i continenti.

 

 

Quali sono le proprietà nutrizionali dell’origano?

100 g di origano essiccato apportano 265 Calorie, di cui:

  • 9,93 g di acqua
  • 9 g di proteine
  • 4,28 g di lipidi
  • 42,5 g di fibre
  • 68,92 g di carboidrati

 

Fra le vitamine e i minerali, 100 g di origano apportano:

 

 

Quando non mangiare l’origano?

Non risultano interazioni tra il consumo di origano e l’assunzione di farmaci o di altre sostanze. In caso di dubbi, si consiglia di chiedere informazioni al proprio medico.

 

 

Stagionalità dell’origano

La pianta dell’origano fiorisce tra giugno e settembre, mesi ideali anche per raccogliere i rami da essiccare. Una volta essiccato è reperibile in qualsiasi momento dell’anno.

 

 

Possibili benefici e controindicazioni dell’origano

L’origano è una pianta ricca di sostanze benefiche, a partire dalle fibre, che promuovono il buon funzionamento dell’intestino, contrastano la stitichezza e favoriscono il regolare assorbimento di colesterolo e zuccheri, aiutando a combattere l’ipercolesterolemia e l’ipoglicemia. Grazie alla presenza del beta-cariofillene, l’origano ha anche proprietà antinfiammatorie. Inoltre, contiene due fenoli, il timolo e il carvacrolo, che lo rendono un antisettico naturale. La pianta ha un elevato contenuto di vitamina C e di vitamina E, che hanno proprietà antiossidanti e aiutano a rafforzare le difese immunitarie dell’organismo. Inoltre, l’origano contiene un’alta quantità di potassio, che aiuta a mantenere sotto controllo la pressione cardiaca, e di calcio, che favorisce la salute di denti e ossa.
È sconsigliato il consumo di origano a chi è allergico alla pianta e a chi soffre di intolleranza ai silicilati, di gastrite e di ulcera peptica.

 

 

 

Disclaimer
Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici