COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Neuro Center
02 8224 8201
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

Tacchino

Che cos’è la carne di tacchino?

Uccello galliforme di grande statura, il tacchino appartiene alla famiglia dei Meleagridi. Il cosiddetto tacchino comune (Meleagris gallopavo) è la specie più nota e risulta distribuito in tutta l’America Settentrionale. Le femmine di tacchino generalmente sono più piccole e hanno un piumaggio caratterizzato da colori più spenti. Il tacchino viene allevato in diverse razze in tutto il mondo per le carni, le uova e le piume. Alcuni esemplari possono raggiungere i 10-13 kg (e vengono per questo chiamati giganti); le razze allevate in Italia sono di dimensioni minori.

 

Quali sono le proprietà nutrizionali del tacchino? 

In generale la carne della coscia del tacchino contiene più lipidi e meno proteine della carne del petto. Mediamente 100 grammi di carne di carne cruda di tacchino senza pelle sviluppano 107 Calorie e contengono approssimativamente:

 

  • 74 g di acqua
  • 22 g di proteine
  • 2,4 g di lipidi
  • 63 mg di colesterolo
  • 118 mg di sodio
  • 235 mg di potassio
  • 0,8 mg di ferro
  • 11 mg di calcio
  • 190 mg di fosforo
  • 27 mg di magnesio
  • 1,8 mg di zinco
  • 9 µg di vitamina A retinolo eq.
  • 0,05 mg di vitamina B1 o Tiamina
  • 0,2 mg di vitamina B2 o Riboflavina
  • 8 mg di vitamina B3 o Niacina (o vitamina PP)
  • 0,6 mg di vitamina B6
  • 7 µg di vitamina B9 o acido folico
  • 1,24 µg di vitamina B12
  • 0,2 µg di vitamina D

 

Quando non mangiare la carne di tacchino? 

A oggi non sono note interazioni tra il consumo di carne di tacchino e l'assunzione di farmaci o altre sostanze.

 

Reperibilità della carne di tacchino

La carne di tacchino è facilmente reperibile tutto l'anno.

 

Possibili benefici e controindicazioni

Diversi sono i benefici che possono derivare dal consumo di carne di tacchino, che contiene proteine dall'alto valore biologico e molto ferro. Grazie a queste sue caratteristiche nutrizionali e grazie anche al fatto che è una carne tenera (e dunque più facilmente masticabile e digeribile rispetto ad altri tipi di carne), il tacchino si presta a essere inserita in regimi alimentari anche di bambini, anziani e soggetti convalescenti. Poiché è un alimento molto proteico e a basso contenuto di grassi, è inoltre uno dei tipi di carne più frequentemente inseriti nei regimi alimentari dall'introito calorico ridotto e nelle diete destinate agli atleti.

Non esistono controindicazioni al consumo di carne di tacchino, che viene anzi raccomandata soprattutto a ragazzi, sportivi e anziani (a meno che non si soffra di allergia a questo alimento). 

 

Disclaimer 

Le informazioni riportate rappresentano indicazioni generali e non sostituiscono in alcun modo il   parere medico. Per garantirsi un’alimentazione sana ed equilibrata è sempre bene affidarsi ai   consigli del proprio medico curante o di un esperto di nutrizione.

 

Prenota una visita
I numeri di Humanitas
  • 2.3 milioni visite
  • +56.000 pazienti PS
  • +3.000 dipendenti
  • 45.000 pazienti ricoverati
  • 780 medici