COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Smettere di fumare

In Humanitas è attivo il Centro Antifumo. Un percorso dedicato per chi ha deciso di smettere: dalla prima visita agli esami strumentali, al supporto psicologico.

Smettere di fumare è possibile, e rappresenta un intervento di prevenzione essenziale. Il fumo di sigaretta infatti sviluppa oltre 4.000 sostanze tossiche, responsabili di danni a breve e a lungo termine:

  • aumenta il rischio di carcinoma polmonare
  • incrementa la possibilità di sviluppare patologie cardiovascolari e respiratorie: insieme al colesterolo costituisce il più importante fattore di rischio per infarto miocardio acuto e favorisce il diabete perché riduce i livelli di insulina (danno alle cellule pancreatiche).Tra le donne che fumano, il rischio di malattia coronarica aumenta da 20 a 40 volte se associato all’uso di contraccettivi orali
  • comporta un rischio maggiore di sterilità e di ritardo nel concepimento
  • nelle donne in gravidanza, aumenta il rischio di mortalità fetale, distacco di placenta, placenta previa, rottura precoce delle membrane e parto prematuro; inoltre il fumo ostacola il normale sviluppo psico-fisico del feto e riduce il peso alla nascita di circa 200-250 gr.
  • durante l’allattamento, induce una minor produzione di latte
  • nelle donne comporta una menopausa anticipata in media di 1-2 anni e, in post-menopausa, causa una densità ossea più bassa.
     

 

Come smettere di fumare

Si può decidere di smettere di fumare in qualsiasi momento, anche se non è facile: due terzi dei fumatori vorrebbero farlo, ma non riescono. La nicotina infatti crea dipendenza (è considerata dall’OMS una sostanza psicoattiva), superiore a quella di eroina e oppiacei. Per questo molte persone possono trovarsi in difficoltà: smettere di fumare può determinare l’insorgenza di sintomi di astinenza (insonnia, irritabilità, ansia, cefalea e difficoltà di concentrazione).

In questi casi non si deve esitare a chiedere aiuto ad un Centro Antifumo: una struttura in grado di valutare le caratteristiche personali di ogni fumatore (età, numero di sigarette fumate, anni da fumatore, livello motivazionale e tipologia della dipendenza), allo scopo di strutturare un intervento personalizzato e specifico basato su un aiuto competente in grado di chiarire tutti i dubbi e le incertezze, consigliare una terapia farmacologica e offrire un supporto psicologico per imparare ad affrontare i momenti più difficili.

 

Il Centro Antifumo di Humanitas

Presso il Centro Antifumo di Humanitas, un team di specialisti multidisciplinare propone un percorso personalizzato per smettere di fumare.

 

Tanti benefici se si smette di fumare

  • Gusto e olfatto in pochi giorni si riacquistano.
  • La respirazione torna più regolare e naturale (si notano subito i vantaggi facendo sport o camminando a ritmo sostenuto).
  • La tosse cronica dopo 3 mesi solitamente sparisce.
  • La pelle e i capelli riacquistano un aspetto più sano, le rughe si attenuano.
  • Le dita, i denti e l’ alito non mostrano più i segni del fumo.
  • L’aumento di peso osservato inizialmente si stabilizza in media entro tre mesi. L’uso di tisane o di fibre aiuteranno a mantenere costante il peso.
  • Il ritmo di vita diventa più stabile, perché la propria tranquillità non “dipende” più dalla presenza di un pacchetto di sigarette.
  • Lo stile di vita migliora: ad esempio sostituire il rituale della sigaretta con acqua, bevuta a piccoli sorsi, permette di ottenere tanti benefici per l’organismo.