COME TI POSSIAMO AIUTARE?

centralino

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

PRENOTAZIONI PRIVATE

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online CLICCANDO QUI

cancer center
+39 02 8224 6280
Cardio Center
+39 02 8224 4330
centro obesità
+39 02 8224 6970
centro oculistico
+39 02 8224 2555
fertility center
+39 02 8224 4646
centro odontoiatrico
+39 02 8224 6868
Centro per le malattie infiammatorie croniche dell’intestino
+39 02 8224 8282
Lab Centro Diagnostico Privato
+39 02 8224 8224
Ortho center
+39 02 8224 8225

Emocromo (Esame emocromocitometrico)

Che cos'è l’emocromo?

Questo test è uno dei più comuni perché consente di ottenere moltissimi dati dalle diverse componenti dell’esame.

Può comprendere:

  • Ematocrito: percentuale sul totale del sangue della parte corpuscolata, composta principalmente dai globuli rossi.
  • Emoglobina: proteina presente nei globuli rossi, deputata al trasporto dell’ossigeno.
  • Globuli rossi
  • Volume medio corpuscolare dei globuli rossi.
  • Contenuto medio di emoglobina dei globuli rossi (MCH).
  • Concentrazione media di emoglobina dei globuli rossi (MCHC).
  • Distribuzione del volume dei globuli rossi (RDW).
  • Globuli bianchi (o leucociti): la formula leucocitaria misurare il numero e la percentuale di neutrofili, linfociti, monociti, eosinofili, basofili.
  • Piastrine

 

Perché misurare l’emocromo?

In un solo prelievo, l’esame consente di avere a disposizione molti parametri importanti a partire dalla quantità delle cellule presenti nel sangue.

 

Sono previste norme di preparazione?

Il prelievo si esegue in genere al mattino. Il medico suggerirà se è necessario essere a digiuno.

 

È pericoloso o doloroso?

L'esame non è né pericoloso né doloroso. Il paziente può percepire il pizzicore dell'ingresso dell'ago nel braccio.

 

Come si svolge l’esame?

L'esame viene effettuato mediante un semplice prelievo di sangue.