COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

TAC lombo-sacrale


La tomografia assiale computerizzata (TAC) è una metodica diagnostica che utilizza i raggi X (radiazioni) per fornire immagini dettagliate di aree specifiche dell’organismo. La TAC lombo-sacrale viene impiegata per lo studio del tratto lombo-sacrale del rachide.

Che cos’è la TAC lombo-sacrale?

La TAC del tratto lombo-sacrale prevede l’impiego dei raggi X, che vengono fatti passare attraverso il corpo da angolazioni diverse e raccolti da uno strumento (rivelatore), che invia segnali a un computer. Il computer traduce questi segnali in immagini molto nitide.

A cosa serve la TAC lombo-sacrale?

La TAC del rachide lombo-sacrale è indicata per lo studio dei traumi (fratture, frammenti ossei dislocati), delle patologie degenerative (ernie discali, spondiloartrosi, spondilolistesi) e di quelle neoplastiche (tumori primari o metastasi). Consente, in particolare, uno studio dettagliato delle componenti ossei, permettendo di documentare l’eventuale presenza di protuberanze ossee a partenza dai corpi vertebrali, un aumento nelle dimensioni dei massicci articolari, la riduzione dell’ampiezza dei recessi laterali o il restringimento dei forami di coniugazione.

Chi può effettuare l’esame?

La TAC è sconsigliata a bambini e donne in gravidanza poiché utilizza una dose di radiazioni abbastanza elevata.

Come si svolge la TAC lombo-sacrale?

Il paziente, sdraiato su un lettino con le braccia sollevate sopra la testa viene introdotto nel tubo radiogeno, un sistema che gli ruota attorno emettendo raggi X e che si arresta ogni mezzo secondo per l’acquisizione dei segnali. I segnali vengono poi trasformati dal computer in immagini. L’esame dura 15-20 minuti, durante i quali il paziente deve restare immobile.

Sono previste norme di preparazione?

La TAC lombo-sacrale è un intervento doloroso e/o pericoloso?

L’esame prevede l’impiego di una dose di radiazioni abbastanza elevata, per cui vi si ricorre solo quando è necessario.