COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 8224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555

Microscopia confocale


Che cos’è la microscopia confocale?

La microscopia confocale è una tecnica di imaging cutaneo che, grazie alla capacità di visualizzare in tempo reale gli aspetti microscopici a livello cellulare delle lesioni della pelle, consente allo specialista dermatologo di avere informazioni paragonabili a quelle della biopsia: permette quindi di eseguire una biopsia virtuale. Questo esame rappresenta quindi un importante supporto della diagnosi di tumore cutaneo (melanoma o carcinoma) e differenziare i tumori cutanei e mucosi da altre malattie della pelle. 

A cosa serve la microscopia confocale?

La microscopia confocale è una tecnica a specificità elevata, che consente di escludere la presenza di tumore cutaneo o di definirne l’estensione con un alto grado di affidabilità e di agire chirurgicamente solo quando effettivamente necessario e non preventivamente a causa di un sospetto. Grazie alla microscopia confocale è anche possibile salvaguardare i tessuti sani peri-neoplastici e rimuovere in una sola sessione tutto il tessuto compromesso.

In particolare, con la microscopia confocale possono essere individuate e valutate

  • anomalie della struttura della pelle e degli annessi (ghiandole e peli)
  • alterazioni microscopiche della cute
    • atipie cellulari tipiche di un tumore
    • forme iniziali di tumore
    • alterazioni tipiche delle precancerosi
    • presenza di cellule neoplastiche
    • presenza di infiammazione

Come avviene la microscopia confocale?

La microscopia confocale è una tecnica diagnostica non invasiva, che si avvale di un microscopio laser dotato di un apparato in grado di illuminare ed elaborare un’immagine del campione analizzato con una scansione punto a punto.

Lo strumento di analisi viene applicato alla cute mediante vetrino adesivo o direttamente appoggiato sulla pelle e mucose senza alcun dolore o danno per il tessuto. Il test dura nel complesso dura dai 10 ai 20 minuti circa

La microscopia confocale è dolorosa o pericolosa?

No, la microscopia confocale non è dolorosa o pericolosa.

Quali pazienti possono sottoporsi alla microscopia confocale?

La microscopia confocale viene utilizzata in presenza di sospetto tumore della pelle, in particolare melanoma o carcinoma cutaneo o nei casi in cui si vuole tentare di evitare una biopsia della cute.

Microscopia confocale

La microscopia confocale è una tecnica di imaging cutaneo che consente al dermatologo di eseguire una biopsia virtuale. Rappresenta un importante supporto della diagnosi di tumore cutaneo (melanoma o carcinoma) e differenziare i tumori cutanei e mucosi da altre malattie della pelle.