COME TI POSSIAMO AIUTARE?

Centralino
+39 02 8224 1

Se hai bisogno di maggiori informazioni contattaci telefonicamente

Prenotazioni Private
+39 02 8224 8224

Prenota una visita in privato o con assicurazione telefonicamente, oppure direttamente online

Centri

IBD Center
0282248282
Dipartimento di Gastroenterologia
02 8224 82224
Ortho Center
02 8224 8225
Cancer Center
02 8224 6280
Fertility Center
02 8224 4646
Centro Odontoiatrico
0282246868
Cardio Center
02 8224 4330
Centro Obesità
02 8224 6970
Centro Oculistico
02 8224 2555
Centro Diagnostico Privato
02 8224 2100

CARTO 3


CARTO 3 è un sistema di mappaggio elettroanatomico utilizzato per ricostruire l’anatomia delle strutture cardiache al fine di guidare le procedure di ablazione di numerose aritmie cardiache.

Che cos’è il sistema CARTO 3?

Il sistema CARTO 3 (Biosense Webster) è uno dei più sofisticati sistemi di mappaggio elettroanatomico utilizzato per ricostruire l’anatomia delle strutture cardiache al fine di guidare le procedure di ablazione di numerose aritmie cardiache.

A cosa serve il sistema CARTO 3?

Permette di localizzare con precisione la posizione nello spazio del catetere ablatore grazie a tre campi magnetici inferenziali; sfruttando un campo magnetico, l’esposizione a radiazioni ionizzanti è nulla. Tramite questo sistema, mediante il contatto del catetere ablatore con le pareti del cuore, è possibile eseguire una ricostruzione anatomica delle cavità del cuore stesso; inoltre, da ogni punto viene acquisito un segnale elettrico. La ricostruzione anatomica ed elettrica del cuore permette di identificare con grande precisione le aree che dovranno essere successivamente trattate mediante ablazione con radiofrequenza.


Le mappe ottenute mediante il sistema CARTO vengono generalmente integrate con le immagini ottenute con la fluoroscopia (raggi X) e con immagini ottenute mediante tomografia assiale computerizzata (TAC); questa sovrapposizione (merging) incrementa ulteriormente la precisione del sistema. 


Per cosa è utilizzato il sistema CARTO 3?

Il sistema consente ricostruire l’anatomia delle strutture cardiache al fine di guidare le procedure di ablazione di numerose aritmie cardiache.